I principi SCRUM

You are here

I principi di SCRUM sono le linee guida fondamentali per applicare questa metodologia e devono necessariamente essere seguiti in tutti i progetti SCRUM. Non sono negoziabili o modificabili e devono essere utilizzati come viene specificato nella Guida SBOK™. Mantenere solidi questi principi usandoli in modo corretto dà la giusta tranquillità sul fatto che SCRUM consenta di raggiungere gli obiettivi di progetto. 

 

 

 

Scarica gratuitamente la copia del libro SBOK™ Guide 

 

 

Questi sono i sei principi SCRUM:
 

  • Processo empirico di controllo (Empirical Process Control). Questo principio pone l'enfasi sulla filosofia alla base di SCRUM basata sulle tre idee di trasparenza, ispezione e adattamento.  Per approfondire

  • Autonomia Organizzativa (Self-organization) - Questo principio parte dalla considerazione che al giorno d'oggi chi lavora produce il massimo valore quando può organizzarsi autonomamente e ciò si traduce in una miglior partecipazione ai lavori del gruppoe ad un senso diffuso di responsabilità e proprietà sul progetto: produce anche un ambiente innovativo e creativo che genera crescita.  Per approfondire
  • Collaborazione (Collaboration) - Questo principio si focalizza sulle tre principali dimensioni legate al lavoro collaborativo: consapevolezza, articolazione, e appropriazione. Ribadisce inoltre in concetto che il project management sia un processo condiviso che genera di per sè stesso valore, perchè le squadre lavorano ed interagiscono reciprocamente per generare il massimo valore.  Per approfondire
  • Priorità in Base al Valore (Value Based Prioritization). Questo principio evidenzia il focus di SCRUM nel produrre il massimo valore economico per il business, a partire dalle prime fasi e via via fino al completamento.  Per approfondire
  • Allocazione del tempo (Time-boxing). Questo principio mostra come il fattore tempo sia, per SCRUM, una risorsa scarsa e deve quindi essere utilizzato efficacemente per condurre correttamente la programmazione e l'esecuzione di un progetto. Gli elementi per i quali SCRUM prevede l'allocazione del tempo da dedicare sono gli Sprint, i Daily Standup Meeting, gli Sprint Planning Meeting e gli Sprint Review Meeting.  Per approfondire
  • Sviluppo Iterativo (Iterative Development) - Questo principio definisce le iterazioni nello sviluppo del progetto e pone l'attenzione sulle modalità per gestire al meglio i cambiamenti e sviluppare prodotti che soddisfano le richieste dei clienti. Descrive anche le responsabilità del Product Owner e dell' organizzazione per ciò che riguarda lo sviluppo iterativo.  Per approfondire

 

Scarica la Guida SBOK (English and Spanish)

5 + 15 =
Solve this simple math problem and enter the result. E.g. for 1+3, enter 4.
 
Luca Orselli Consulting è A.T.P. (Authorized Training Partner) di VMEdu, SMstudy e SCRUMstudy. Gran parte dei contenuti delle pagine riguardanti il programma di formazione commerciale, SMstudy, SCRUM, SCRUMstudy e le certificazioni, le Guida SBOK™ e SMstudy™ nonchè tutti i video pubblicati nelle nostre pagine relative alla formazione commerciale e a SCRUM , sono adattate da quanto pubblicato in inglese da VMstudy e da SCRUMstudy sui loro siti, rispettivamente www.smstudy.com e www.scrumstudy.com
 

Luca Orselli Consulting Sas | Idee e soluzioni per lo sviluppo d'impresa

 

Iscriviti alla nostra Mailing list

* Noi non condividiamo le informazioni con nessuno. Controlla la nostra Privacy Policy per ulteriori dettagli. Verifica anche la nostra Cookie Policy.