Organizzazione

You are here

 

Per garantire il successo nell'utilizzo di SCRUM, è fondamentale capire quali siano le definizioni dei ruoli e delle responsabilità.

In SCRUM i ruoli ricadono in due ampie categorie:

1. Core Roles, ovvero i  ruoli chiave. Sono quelli che devono necessariamente essere previsti  per ottenere il prodotto o servizio obiettivo del progetto. Le persone cui vengono assegnati i Core Roles sono pienamente impegnati nel progetto e sono i responsabili ultimi sia di ciascuna fase del progetto sia del progetto nel suo complesso.
Questi ruoli includono:

  • Il Product Owner, cioè la persona responsabile per il raggiungimento del massimo valore di business. E' anche responsabile di dettagliare le richieste del cliente e mantenere la giustificazione di business del progetto. Il Product Owner rappresenta la Voice of Customer, ovvero la Voce del Consumatore

  • Lo SCRUM Master, il facilitatore che assicura che lo SCRUM Team lavori in un ambiente atto a completare con successo il progetto. Lo SCRUM Master, guida, facilita, ed insegna le pratiche SCRUM a tutte le persone coinvolte nel progetto; risolve gli impedimenti che ostacolano il Team; assicura che si seguano tutti i processi di lavoro SCRUM

  • Lo SCRUM Team, cioè la squadra di progetto. Sono le persone responsabili di capire le caratteristiche specificate dal Product Owner e creare i Deriverables, i risultati, del progetto.

 

2. Non-core Roles, cioè i ruoli non fondamentali. Sono quelli che non sono necessariamente richiesti in un progetto SCRUM e possono includere componenti di team che sono interessati al progetto. Non hanno un ruolo formale nel squadra di progetto e possono interfacciarsi con il team, a non sono responsabili del successo del progetto. I ruoli Non-core dovrebbero essere sempre considerati in un progetto SCRUM.

I Non-core Roles comprendono i seguenti:
 

  • Stakeholder, i portatori di interesse. E' un termine collettivo che include i clienti, gli utilizzatori, gli sponsor. Si interfacciano frequentemente con lo SCRUM Core Team ed influenzano il progetto lungo tutto il suo corso. Ciò che è più importante, è grazie agli Stakeholder che il progetto genera i benefici collaborativi.

  • SCRUM Guidance Body (SGB), un ruolo opzionale che comprende un insieme di documenti e/o gruppi di esperti che sono coinvolti tipicamente nelle definizione di obiettivi legati alla qualità, alle leggi, alla sicurezza ed a altri fattori organizzativi critici. IL SGB guida il lavoro fatto dal Product Owner, dallo SCRUM Master e dallo SCRUM Team

  • Vendor, persone o organizzazioni esterne che forniscono prodotti e/o servizi che non rientrano tra le competenze dell'organizzazione di progetto

  • Chief Product Owner, un ruolo presente nei progetti complessi con molte SCRUM Team. Chi ricopre questo ruolo è responsabile di facilitare il lavoro dei tanti Product Owner e di mantenere la giustificazione di business per il progetto complesso

  • Chief SCRUM Master, responsabile di coordinare le attività SCRUM in progetti complessi ove sono necessari molti SCRUM Team che lavorano in parallelo

La figura seguente illustra la struttura organizzativa:

 
 

Gli aspetti organizzativi di SCRUM coinvolgono anche le caratteristiche necessarie per la struttura del Team così che realizzi efficacemente i programmi di lavoro

Scarica gratuitamente la copia del libro SBOK™ Guide   

 
Luca Orselli Consulting è A.T.P. (Authorized Training Partner) di VMEdu, SMstudy e SCRUMstudy. Gran parte dei contenuti delle pagine riguardanti il programma di formazione commerciale, SMstudy, SCRUM, SCRUMstudy e le certificazioni, le Guida SBOK™ e SMstudy™ nonchè tutti i video pubblicati nelle nostre pagine relative alla formazione commerciale e a SCRUM , sono adattate da quanto pubblicato in inglese da VMstudy e da SCRUMstudy sui loro siti, rispettivamente www.smstudy.com e www.scrumstudy.com
 

Luca Orselli Consulting Sas | Idee e soluzioni per lo sviluppo d'impresa

 

Iscriviti alla nostra Mailing list

* Noi non condividiamo le informazioni con nessuno. Controlla la nostra Privacy Policy per ulteriori dettagli. Verifica anche la nostra Cookie Policy.